PREMIO CARLO GAJANI 2014

La Fondazione Carlo Gajani istituisce presso l’Accademia delle Belle Arti di Bologna un premio da assegnarsi ad un diplomato dell’Accademia stessa. Il premio ha un duplice scopo: onorare la memoria dell’artista bolognese, e docente dell’Accademia, Carlo Gajani, e incoraggiare giovani diplomati a proseguire e sviluppare l’attività artistica nel campo della fotografia, allargando il proprio orizzonte ad esperienze internazionali tramite lo svolgimento di uno stage all’estero. In virtù di tali scopi il Premio in oggetto rappresenta un legame continuativo tra la Fondazione Carlo Gajani e l’Accademia delle Belle Arti di Bologna.

  • Possono partecipare i diplomati in fotografia (e materie correlate) presso l’Accademia delle Belle Arti di Bologna nei due anni accademici precedenti a quello in cui il premio è bandito.
  • Il premio di Euro 3000,00 (al netto di imposte) verrà assegnato all’inizio dell’anno accademico a partire dal 2014-2015, e di seguito ad anni alterni.
  • Il Bando di Concorso verrà pubblicato nel sito della Fondazione Carlo Gajani (www.fondazionecarlogajani.it), e presso gli Uffici e nel sito dell’Accademia delle Belle Arti di Bologna entro il mese di maggio dell’anno in cui viene bandito il premio.
  • La selezione avverrà sulla base della presentazione di un progetto di stage in un paese estero (eventualmente, ma non necessariamente, presso uno studio fotografico od altra istituzione), del curriculum accademico del candidato, e del risultato finale.
  • I concorrenti presenteranno domanda di partecipazione fornendo tutta la documentazione (diploma, tesi di diploma, progetto di stage e qualsiasi altra documentazione ritenuta utile ai fini della valutazione finale). Nel sito della Fondazione (www.fondazionecarlogajani.it) sarà pubblicato l’elenco completo dei materiali da sottoporre alla Commissione giudicatrice.
  • Fanno parte della Commissione giudicatrice: il Direttore dell’Accademia, il Docente di Fotografia (e il docente con cui il candidato si è diplomato, ove fosse diverso), il Presidente della Fondazione e il consulente stabile per la fotografia presso la Fondazione Carlo Gajani. E’ a discrezione del Presidente della Fondazione nominare eventualmente anche un esperto esterno.
  • Sulla base della documentazione, la Commissione selezionerà il vincitore. Il giudizio della Commissione è insindacabile e inappellabile.
  • Gli eventuali risultati dello stage, presentati alla Commissione e valutati dalla stessa, potranno essere resi pubblici attraverso una mostra presso l’Accademia (o presso la sede della Fondazione), e/o la pubblicazione di immagini e testi. La Fondazione Carlo Gajani e l’Accademia delle Belle Arti di Bologna si riservano la possibilità di utilizzare le immagini dei concorrenti (mediante segnalazione dell’autore) per la promozione delle proprie attività.